Wedding-movie oppure Classic-film?

Tutto quello che devi sapere prima di scegliere il video di matrimonio

Lo sviluppo della tecnologia digitale e l’evolversi dei social come tik tok, che ci hanno abituato alla visione e condivisione di filmati, ha portato i futuri sposi ad integrare sempre di più il servizio fotografico tradizionale, con le video riprese della cerimonia.

Molto spesso i fotografi specializzati in foto di matrimonio come Salvatore Crusi, titolare dello Studio Salvatore Crusi Photographer di Casarano (LE), propongono pacchetti completi per le immagini del matrimonio, avvalendosi per le riprese e la post-produzione video di videomakers esperti e dronisti.

Si tratta di professionisti selezionati per affinità di linguaggio e attitudini professionali, che, sotto la guida del fotografo, realizzano la versione “in motion”, di quello che è il servizio fotografico.

Il materiale girato viene poi “montato” seguendo diversi format, a seconda della richiesta degli sposi. 

Il più tradizionale è “Classic-film”, un filmato di una ventina di minuti, che documenta gli eventi della matrimonio nella loro sequenza naturale, dalla preparazione dei due futuri sposi nelle rispettive abitazioni, all’arrivo alla cerimonia, all’arrivo al ricevimento, fino alla taglio della torta e ai saluti finali.

Sempre più apprezzato e scelto dalle coppie, il “Wedding-movie”, invece, è un filmato più breve, circa 12 minuti, che segue un filo più emotivo che sequenziale, con un montaggio più dinamico e articolato, che partendo, ad esempio, da un’immagine della sposa ripresa durante il ricevimento o durante la  cerimonia, può passare ad una sequenza sul suo trucco e la sua vestizione, per tornare al taglio della torta e così via.

Ad accompagnare le immagini dei filmati abbiamo quasi sempre una colonna sonora che può prevedere delle musiche e/o canzoni richieste dagli sposi o essere totalmente stabilita in fase di post-produzione, alternata a momenti di suoni e voci in presa diretta.

Come per il Servizio fotografico, alla base di immagini belle, eleganti, in linea con il mood del matrimonio e con il gusto e il sentire degli sposi, c’è un rapporto di stima e fiducia che questi creano con il fotografo, fin dal primo appuntamento. 

È importante anche considerare che, soprattutto quando diventano diversi i professionisti che operano intorno agli sposi (assistente, videomaker, dronista), è necessario che i loro movimenti e la “regia” dei eventi diventino sempre più trasparente, per non compromettere le emozioni e permettere ai protagonisti di sentirsi al centro della propria scena con naturalezza e spontaneità.

Belli come fotomodelli nel giorno del Sì?

Con la giusta illuminazione ed attenzione ai dettagli

Recita il vecchio adagio “la bellezza sta negli occhi di guarda”. Suona un po’ troppo “buonista” in tempi di culto dell’immagine e di ritocchi chirurgici o virtuali, ma se agli occhi sostituiamo un obiettivo fotografico esperto, diventa tutto un po’ più “vero”. Qualsiasi coppia di futuri sposi desidererebbe…

Scegli anche tu la magia di catturare una lacrima o un sorriso che restituiscono l’emozione originale di un momento unico

Ritira subito il tuo COUPON Married in Love 2022/2023

Ritira subito il tuo COUPON Married in Love 2022/2023

...stanno per terminare!